Avellino | Italy
info@pranabiorisonanza.it

Dispositivo di Biorisonanza RAYOCOMP PS 10

Created with Sketch.

Dispositivo di Biorisonanza RAYOCOMP PS 10


Il dispositivo di Biorisonanza Rayocomp PS10 è uno strumento medico riconosciuto dal Ministero della Salute, in base ai decreti legislativi n. 507/92, n. 46/97 e n. 332/00.

PS10 è classificato in classe 2A in base alla Direttiva Europea 93/42/CEE e certificato DIN EN ISO 9001 e DIN EN ISO 13845.

Tutti i dispositivi sono prodotti dalla Rayonex nella sede di Sauerland a Lenstadt (Colonia, Germania).


Dispositivo di Biorisonanza RAYOCOMP PS10
pranabiorisonanza

Antenna a Dipolo

Il cuore dei dispositivi di biorisonanza è il Risuonatore: un’antenna a dipolo che cattura la tensione generata dalla differenza di potenziale tra il campo magnetico terrestre (a carica negativa) ed il campo magnetico della ionosfera (a carica positiva). Questa corrente ultra debole è sufficiente per attivare i circuiti che permettono ai dispositivi di emettere un’onda di frequenza di forma sinusoidale e quindi naturale. Il dispositivo non emette campi elettromagnetici, per questo motivo è sicuro sia per gli uomini che per gli animali.


Il dispositivo di Biorisonanza RAYOCOMP PS10

PS10 è un dispositivo portatile e ciò ne consente l’utilizzo anche a domicilio. Dotato di un computer centrale che invia all’organismo le frequenze testate sulla persona come necessarie. Attraverso l’utilizzo di sensori, che vengono collegati ad una stuoia e alla persona, le onde oscilleranno verso le cellule interessate. Il trattamento non è invasivo e consente al corpo e alle cellule di rilassarsi e assimilare.


Alcuni trattamenti di Biorisonanza:

  • Chakra
  • Meridiani dell’agopuntura (elettronica senza aghi)
  • Antistress
  • Elettrosmog
  • Geopatie
  • Equilibrio Acido-Base
  • disintossicazione
  • tutti i sistemi fisiologici

Possibili Aree di Indagine con Biorisonanza secondo Paul Schmidt:

  • Fiori di Bach, Sali di Schussler
  • Virus, batteri, parassiti e funghi
  • Allergie, intolleranze, enzimi
  • Test: sostanze nutritive, prevenzione/equilibrio energetico
  • Tossine ambientali (metalli pesanti, pesticidi, derivati petroliferi, etc.)
  • Sostanze vitali (vitamine, oligoelementi, probiotici, etc.)

” Viene fatto presente che le indicazioni, i consigli e gli approcci qui forniti non vanno intesi come pratiche sostitutive dell’intervento di un medico o naturopata.”


error: Content is protected !!